|

martedý 3 ottobre 2017

Chetosi e equilibrio acido/base

Ottimi risultati per la chetogenica

Ricerca Clinica e di Base
imm4Uno studio spagnolo ha indagato la sicurezza delle diete chetogeniche a basso apporto calorico sull’equilibrio acido-base di pazienti obesi.

Venti partecipanti obesi hanno intrapreso una dieta VLCK per 4 mesi. Sono stati ottenuti parametri antropometrici e biochimici in quattro visite successive: visita C-1 (basale); visita C-2, (1-2 mesi) in massima chetosi; visita C-3 (2-3 mesi), chetosi in declino; e visita C-4 a 4 mesi, nessuna chetosi.

I risultati sono stati confrontati con 51 pazienti che hanno avuto un episodio di chetoacidosi diabetica così come con un gruppo di pazienti che seguiva una simile dieta VLCK nelle condizioni di vita reale.

Il pH del sangue pH (7,37 ± 0,03), il bicarbonato plasmatico (24,7 ± 2,5 mmol / l) il glucosio plasmatico (96,0 ± 11,7 mg / l) e gli anioni o l'osmolarità non si sono statisticamente modificati a quattro mesi dopo una riduzione totale del peso di 20,7 kg in media e sono sempre stati entro il range di normalità durante lo studio. Anche al punto della massima chetosi tutte le variabili misurate erano sempre lontane dai cut off stabiliti per la chetoacidosi diabetica.

Durante il corso di una dieta VLCK non esistevano cambiamenti clinicamente o statisticamente significativi nel glucosio, nel pH del sangue, nell'anione e nel bicarbonato di plasma. Quindi la dieta VLCK può essere considerata un sicuro intervento nutrizionale per il trattamento dell'obesità in termini di equilibrio acido-base.

I principali risultati di questo lavoro sono i seguenti:
(a) una dieta VLCK appare come un intervento nutrizionale sicuro, inducendo una forte riduzione del peso corporeo senza alterare l'equilibrio acido-base;
(b) Nessuno dei parametri misurati, anche i corpi chetonici, ha raggiunto o addirittura si è avvicinato ai cut-off comunemente accettati per la chetoacidosi diabetica;

Nei pazienti con normale funzionalità dell’insulina, la concentrazione plasmatica di betaidrossibutirrato dovrebbe raggiungere livelli simili a quelli riportati nel corso di una dieta chetogenica o di digiuno perché il tasso di sintesi dei chetoni epatici è compensato dalla velocità di utilizzo dei chetoni del corpo, più un piccolo grado di perdita di chetoni nelle urine. Pertanto non ci sarebbe alcuna alterazione del bilancio acido-base durante la dieta.

Considerando che la generazione epatica di chetoni è stimolata dalla combinazione di bassi livelli di insulina e di elevati livelli di glucagone (cioè un basso rapporto insulina / glucagone) e si verifica a velocità proporzionali all'ossidazione degli acidi grassi, il mantenimento dei livelli di betaidrossibutirrato all'interno di un range normale e evitando lo sviluppo di chetoacidosi durante una dieta VLCK potrebbe essere mediata da varie vie metaboliche.
 
Leggi il lavoro originale in full text


Autori: Gomez-Arbelaez D, Crujeiras AB, Castro AI, Goday A, Mas-Lorenzo A, Bellon A, Tejera C, Bellido D, Galban C, Sajoux I, Lopez-Jaramillo P, Casanueva FF
Fonte: Endocrine. 2017 Sep 15. doi: 10.1007/s12020-017-1405-3.
Link della fonte: https://link.springer.com/article/10.1007%2Fs12020-017-1405-3
 
Per un trattamento “d’urto” del sovrappeso, DS Medica propone Proteonorm, l’integratore a base di proteine del siero di latte di altissima qualità, equilibrate secondo le percentuali fisiologiche aminoacidiche e arricchite da Inosito­lo, Potassio, L-Citrullina, L-Ornitina, L-Carnitina, L-Cistina, Magnesio e Niacina.
Proteonorm è venduto in esclusiva ai nutrizionisti e ai loro pazienti su ricetta del nutrizionista.
E’ disponibile anche come Proteonorm Mousse, un dolce al cucchiaio proteico che spezza la fame e soddisfa il palato.
 
Proteonorm, nell’ambito del protocollo Dieta Combinata, aiuta a perdere peso e migliora la compliance dei pazienti. Risolve l’urgenza della perdita ponderale e permette di accompagnare il paziente ad abitudini equilibrate per il mantenimento dei risultati raggiunti.
 
Avete già utilizzato la piattaforma Dieta Combinata? Cliccando qui si può accedere gratuitamente alla piattaforma ed iniziare a compilare piani personalizzati.